Tag: Sostegno per l’Inclusione Attiva

“Se esce uno, usciamo tutti”. La manifestazione di solidarietà in una scuola di Roma.

alunni disabili

La cosiddetta “Spending review” sta facendo sentire i suoi effetti anche in campi in cui le risorse sono assolutamente indispensabili. Lo scorso dicembre i riflettori della cronaca sono stati puntati sulla  scuola, una delle istituzioni maggiormente colpite dai tagli economici degli ultimi governi, e in particolar modo, su ciò che è successo di recente in un edificio scolastico di Montesacro, celebre quartiere a nord della capitale. Qui, un gran numero di studenti e le loro famiglie si sono fatti sentire manifestando il proprio dissenso riguardo alla carenza di insegnanti di sostegno presso l’istituto scolastico. Continua a leggere ““Se esce uno, usciamo tutti”. La manifestazione di solidarietà in una scuola di Roma.”

Social Card 2016 e nuova Social Card SIA 2017: cos’è, a chi spetta e come fare domanda

Social Card La cifra stabilita è di 80 euro per ogni componente della famiglia con disagio. La gestione operativa della SIA (Sostegno per l’Inclusione Attiva) è affidata ai Comuni, che analizzano le domande pervenute, e all’INPS, che effettua i controlli delle posizioni dei soggetti richiedenti. Dopo aver presentato la domanda, il Comune, entro 15 giorni, procede con la verifica del reale possesso dei requisiti e poi invia la documentazione all’INPS. Continua a leggere “Social Card 2016 e nuova Social Card SIA 2017: cos’è, a chi spetta e come fare domanda”