Tag: scuola

Slitta la riforma del sostegno: di cosa si parla?

Grundschüler auf Flur

Il Sottosegretario all’Istruzione del M5S Salvatore Giuliano in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità del 3 dicembre scorso ha annunciato con un video su Facebook il rinvio a settembre 2019 del decreto legislativo n. 66/2017  (Norme per la promozione dell’inclusione scolastica degli studenti con disabilità) attuativo della legge n. 107/2015 conosciuta come “Buona Scuola“. Il decreto inerente il tema della disabilità a scuola, che sarebbe dovuto entrare in vigore dal 1°gennaio 2019, è stato bloccato per migliorare e correggere alcuni errori e dare maggiore peso al parere della scuola e delle famiglie, al contesto ambientale e alla situazione personale degli alunni.

Continua a leggere “Slitta la riforma del sostegno: di cosa si parla?”

Annunci
Maturità 2019: ecco come cambia l’Esame di Stato

Maturità 2019: ecco come cambia l’Esame di Stato

Il 4 ottobre il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Marco Bussetti ha annunciato con una circolare indirizzata a scuole e studenti la nuova #Maturità2019 attraverso alcune indicazioni operative. Al momento queste sono le grandi rivoluzioni:

Continua a leggere “Maturità 2019: ecco come cambia l’Esame di Stato”

Scopriamo l’Operatore Educativo

lookQuella dell’Operatore Educativo per l’autonomia e la comunicazione è una figura professionale prevista dagli art. 42 del DPR 616/1977 sull’assistenza scolastica e art. 13 della Legge n. 104/1992 “Legge-quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate” che sanciscono l’obbligo per gli enti locali di fornire nelle scuole di ogni ordine e grado l’assistenza per l’autonomia e la comunicazione personale degli alunni con handicap fisici o sensoriali. Continua a leggere “Scopriamo l’Operatore Educativo”

L’educazione come arma più potente. Parola di Malala Yousafzai

L’educazione come arma più potente. Parola di Malala Yousafzai

Il 20 novembre 2018 si è celebrata in tutto il mondo la Giornata internazionale dei diritti dei bambini istituita nel 1989, quando l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha adottato la Convenzione ONU sui diritti dei bambini.

Nel 2014 una ragazza pakistana di soli 17 anni ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace per aver difeso tenacemente i diritti civili dei bambini e, in particolare, il diritto all’istruzione delle ragazze nei paesi musulmani. Continua a leggere “L’educazione come arma più potente. Parola di Malala Yousafzai”

A scuola con l’Assistente Educativo Culturale (AEC)

Nachhilfe im Unterricht

L’Assistente Educativo Culturale (AEC) è un operatore dipendente dal comune, dalla scuola o da cooperative sociali capace di fornire prestazioni di supporto e di assistenza agli alunni con disabilità. Questi bambini e ragazzi hanno diritto ad avere sostegno e integrazione a seguito della certificazione di disabilità rilasciata dalla ASL secondo la vigente legge 104/92.

Continua a leggere “A scuola con l’Assistente Educativo Culturale (AEC)”

Come riconoscere la sindrome ADHD?

Come riconoscere la sindrome ADHD?

L’ADHD (Attention Deficit Hyperactivity Disorder) è un disturbo psichico dell’età evolutiva, altrimenti nota come sindrome da deficit di attenzione e iperattività.
Alcuni studi recenti hanno dimostrato che circa il 4% dei bambini in età scolare e prescolare ne soffre, in particolare i maschi. Continua a leggere “Come riconoscere la sindrome ADHD?”

Scuola e famiglia affrontano la dislessia

Scuola e famiglia affrontano la dislessia

In occasione della terza edizione della Settimana Nazionale della Dislessia dall’ 1 al 7 ottobre 2018, l’Associazione Italiana Dislessia ha stilato un programma di oltre 300 eventi di informazione e sensibilizzazione, su tutto il territorio nazionale, organizzati a livello locale da oltre 1.000 volontari, in collaborazione con enti pubblici, scuole e altre istituzioni. Continua a leggere “Scuola e famiglia affrontano la dislessia”

Bisogni speciali per una scuola inclusiva

Bisogni speciali per una scuola inclusiva

L’acronimo BES (Bisogni Educativi Speciali) è stato introdotto dalla Direttiva Ministeriale del 27 dicembre 2012 e disciplina gli strumenti di intervento per alunni con bisogni educativi speciali e l’organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica. Vediamo cosa dice la Direttiva. Continua a leggere “Bisogni speciali per una scuola inclusiva”

22 novembre 2017: 2° Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole

Molteplici gli eventi per sensibilizzare i giovani sul tema della prevenzione e sicurezza scolastica

Torna in tutte le scuole la giornata nazionale per la sicurezza scolastica, un appuntamento stabilito dalla legge La buona scuola e finalizzato a ricordare il ragazzo morto nel 2008 per il crollo di un soffitto al liceo Darwin di Torino e tutte le vittime di incidenti scolastici. Continua a leggere “22 novembre 2017: 2° Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole”

Promuovere il superamento delle disuguaglianze e contrastare il cyberbullismo: questi gli obietti principali del piano nazionale firmato MIUR

La scuola come luogo privilegiato in cui educare al rispetto dell’altro

In linea con l’articolo 3 della Costituzione italiana, è stato presentato il 27 ottobre scorso, il “Piano nazionale per l’educazione al rispetto” che verrà attuato nelle scuole italiane di ogni ordine e grado. Il Piano si compone di diverse iniziative che promuovono un cambiamento attivo delle generazioni più giovani e dispone di strumenti quali: le Linee guida nazionali per la promozione dell’educazione alla parità tra i sessi, della prevenzione della violenza di genere e di tutte le discriminazioni e le Linee di orientamento per la prevenzione e il contrasto del cyberbullismo. Continua a leggere “Promuovere il superamento delle disuguaglianze e contrastare il cyberbullismo: questi gli obietti principali del piano nazionale firmato MIUR”