Tag: corso ecm

Oggi è possibile controllare un arto bionico

Oggi è possibile controllare un arto bionico

La quarantenne siciliana Clara Puleo ha subito un grave incidente da bambina che le ha provocato la perdita della mano sinistra. Oggi, grazie alla ricerca promossa dall’INAIL e dal Campus Bio-Medico di Roma e all’impegno di molti ricercatori provenienti da diverse università, è stato possibile impiantarle una mano mioelettrica installata da elettrodi neuronali. Continua a leggere “Oggi è possibile controllare un arto bionico”

Un cavallo per amico

Un cavallo per amico

Fin dall’antichità l’uomo si è servito del cavallo per la caccia, la guerra e il lavoro nei campi. L’uso dei cavalli a scopo terapeutico è documentato dal medico greco Ippocrate di Kos già nel 400 a.C. per sconfiggere ansia e insonnia, ma è a partire dalla seconda metà del ‘900 che il cavallo inizia ad essere utilizzato in progetti di Continua a leggere “Un cavallo per amico”

A tavola senza distrazioni!

A tavola senza distrazioni!

Quante volte a tavola i genitori ci hanno rimproverato di non giocare con il cibo o di non parlare con la bocca piena…oggi c’è anche un altro divieto: non giocare con lo smartphone! Secondo uno studio condotto da ricercatori brasiliani e olandesi usare lo smartphone mentre si mangia Continua a leggere “A tavola senza distrazioni!”

Alzheimer, la malattia che ci ruba i ricordi

Alzheimer, la malattia che ci ruba i ricordi

Lo scopo della Settimana Mondiale del Cervello 2019 è aumentare la consapevolezza nella lotta a patologie come demenza senile, Alzheimer, Parkinson e ictus che colpiscono, solo in Italia, 5 milioni di persone. 

Viene chiamata “malattia delle quattro A” (amnesia, afasia, agnosia, aprassia) ed è la più comune forma di demenza diffusa tra la popolazione anziana over 65 (in Italia sono 600 mila). Il rischio di contrarre la malattia aumenta con l’età, ma potrebbe essere determinata anche da una predisposizione genetica e da un accumulo di fattori ambientali. Continua a leggere “Alzheimer, la malattia che ci ruba i ricordi”

Terapie innovative per aiutare i malati di SLA

Terapie innovative per aiutare i malati di SLA

Nella Giornata dedicata alle Malattie Rare vogliamo far conoscere la SLA. Il musicista Ezio Bosso, il fisico Stephen Hawking e il calciatore Stefano Borgonovo sono solo alcuni dei personaggi famosi ad essere stati colpiti dalla malattia. 

Uno studio recente tutto italiano, che è stato pubblicato sulla rivista Lancet Neurology, riguarda la cannabis terapeutica nella riduzione della spasticità dei muscoli nei pazienti con malattie del motoneurone come la SLA (sclerosi laterale amiotrofica). Questa è una malattia rara che colpisce 1-3 persone ogni 100.000 abitanti all’anno.

Continua a leggere “Terapie innovative per aiutare i malati di SLA”

Il mondo dei bambini con sindrome di Asperger

Il mondo dei bambini con sindrome di Asperger

Il 18 Febbraio ricorre la Giornata Mondiale della Sindrome di Asperger per celebrare la nascita di Hans Asperger psichiatra e pediatra austriaco, che per primo la diagnosticò nel 1944. 

Nel  mondo 1 persona su 160 (prevalentemente di sesso maschile) è colpita da disturbi dello spettro autistico. La “sindrome di Asperger” è considerata un disturbo pervasivo dello sviluppo di natura neurobiologica, al pari di un disturbo dello spettro autistico ad alto funzionamento.

Continua a leggere “Il mondo dei bambini con sindrome di Asperger”

Consigli contro le lesioni da pressione

Consigli contro le lesioni da pressione

Nei pazienti con mobilità ridotta o che passano molto tempo immobilizzate a letto possono insorgere delle ulcerazioni della cute più o meno profonde dette lesioni da pressione o LdP. L’immobilità causa una riduzione della circolazione del sangue, limitando il passaggio di ossigeno e di sostanze nutritive, e porta alla morte dei tessuti con la conseguente formazione delle ferite.

Continua a leggere “Consigli contro le lesioni da pressione”