Tag: autismo

2 Aprile: Giornata Mondiale dell’Autismo

Il 2 Aprile si svolgerà la XI Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo, istituita dall’Onu nel 2007.

In occasione di questo evento, dedicato alla sensibilizzazione verso questa sindrome, i principali monumenti di tutti i Paesi si illumineranno di blu come ormai succede da anni, secondo la campagna Light It up the Blue. Continua a leggere “2 Aprile: Giornata Mondiale dell’Autismo”

Annunci

L’utilizzo della Lis per la riabilitazione di bambini affetti da autismo

Gehrlose Frau kommuniziert in GebrdenspracheUno degli aspetti più evidenti negli individui affetti da autismo è generalmente la disfunzione comunicativa, verbale e non verbale, che consiste in un ritardo, o in alcuni casi nella totale assenza, dell’acquisizione del linguaggio. Approssimativamente, il 50% dei bambini autistici rimarrà muto anche in età adulta.

Diversi studi ed esperienze hanno dimostrato che spesso interventi precoci basati su istruzioni vocali possono non bastare in quanto molti bambini continuano a fallire nell’uso della lingua. Per questo  vengono utilizzate di norma due tecniche di intervento che possono aiutare i bambini ad avviare una comunicazione non verbale. Si tratta della lingua dei segni e dei PECS, metodi che entrano a far parte della cosiddetta Comunicazione Aumentativa Alternativa. Nonostante non ci siano ancora studi scientificamente dimostrati, diversi casi hanno dimostrato come il linguaggio dei segni rappresenti  per i bambini autistici un aiuto concreto ad esprimersi. Continua a leggere “L’utilizzo della Lis per la riabilitazione di bambini affetti da autismo”

Storia dell’integrazione scolastica: dalle scuole speciali ai piani formativi individualizzati

550ff8d4c0624582b07378439d19377f-1
Fonte: http://www.museotorino.it

L’inserimento scolastico del bambino o del ragazzo disabile è stato caratterizzato, fino alla fine degli anni ’60, da un intervento basato su un approccio prevalentemente medico, che si traduceva con forme di emarginazione e di discriminazione che si andava a riversare sulla vita sociale dell’alunno stesso. Erano sorte nel nostro paese delle scuole “speciali”, finalizzate solo all’educazione di persone con disabilità, che agivano al fine di “correggere” il difetto del singolo, senza considerare gli aspetti personali del bambino, il suo bisogno di socialità e di dialogare con i suoi coetanei. Continua a leggere “Storia dell’integrazione scolastica: dalle scuole speciali ai piani formativi individualizzati”

Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA)

autismo

Superare le barriere del linguaggio attraverso interventi professionali e il supporto formativo dei docenti del centro CNAPP.

La comunicazione è un processo che include modalità verbali, non verbali e paraverbali di espressione che permettono di relazionarsi con un’altra persona secondo regole sociali condivise. Continua a leggere “Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA)”