A tavola senza distrazioni!

A tavola senza distrazioni!

Quante volte a tavola i genitori ci hanno rimproverato di non giocare con il cibo o di non parlare con la bocca piena…oggi c’è anche un altro divieto: non giocare con lo smartphone! Secondo uno studio condotto da ricercatori brasiliani e olandesi usare lo smartphone mentre si mangia

aumenta l’apporto calorico e di cibi grassi e ci fa perdere il contatto con la realtà. Distrarsi durante i pasti, quindi, favorirebbe scelte alimentari sbagliate ingannando il cervello sulla quantità di cibo ingerita. Mangiare guardando la tv, il cellulare o sfogliando una rivista aumenta del 15% l’apporto calorico medio e si tende ad ingrassare senza nemmeno rendersene conto. Il momento del pasto, un tempo conviviale e fulcro della giornata in una famiglia, oggi è diventato sempre più “liquido” e veloce, distratti dagli impegni e dai dispositivi che ci circondano. Mangiare non sempre è considerato un piacere specie per chi è impossibilitato a causa di una malattia o di un disturbo; il momento del pasto può diventare, infatti, difficoltoso e motivo di ansia e stress per i pazienti disfagici o con difficoltà nella deglutizione anche a seguito di alcune malattie neurologiche come la SLA, il Parkinson e l’ictus.

Un modo scorretto di mangiare può causare, quindi, dei disturbi alimentari di cui soffrono circa 3 milioni di ragazzi tra i 15 e i 19 anni in Italia. Oggi lo smartphone contribuisce a farci perdere contatto con il nostro corpo e a ignorare quanto e cosa si sta ingerendo. Mangiare non prestando attenzione a ciò che si fa è pericoloso per due motivi:

  • dal punto di vista nutrizionale si ingeriscono più calorie del necessario;
  • dal punto di vista comportamentale si rischia di isolarsi dal contesto sociale e di aumentare la dipendenza da internet.

A ciò si aggiunge la mancanza di dialogo tra figli e genitori e il pasto, da momento di aggregazione e socialità che era, diventa fonte di isolamento e dipendenza dalla tecnologia. Parlare di sé e delle proprie emozioni in famiglia accresce la propria autostima, migliora i rapporti interpersonali e contribuisce ad adottare anche un’alimentazione sana. Infine usare il cellulare durante i pasti ci rende più annoiati e distratti quindi mettete via gli smartphone, gustatevi un buon piatto di pasta e aprite la mente!

ecm disfagico-01

Restate aggiornati sui nostri corsi di formazione visitando il sito web www.minervasapiens.it 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...