Scuola e famiglia affrontano la dislessia

Scuola e famiglia affrontano la dislessia

In occasione della terza edizione della Settimana Nazionale della Dislessia dall’ 1 al 7 ottobre 2018, l’Associazione Italiana Dislessia ha stilato un programma di oltre 300 eventi di informazione e sensibilizzazione, su tutto il territorio nazionale, organizzati a livello locale da oltre 1.000 volontari, in collaborazione con enti pubblici, scuole e altre istituzioni.

DEFINIZIONE: La dislessia, dal greco “linguaggio mancante o inadeguato”, è un disturbo specifico dell’apprendimento (DSA) che riguarda la difficoltà di leggere correttamente un testo a causa della mancata decodifica delle parole. Questo disturbo a carattere neurobiologico non permette a chi ne soffre, bambini o adulti, di acquisire una lettura fluente e accurata in termini di velocità e correttezza producendo così molti errori. Nello specifico, i sintomi riguardano la difficoltà a riconoscere le lettere, i segni dell’ortografia, le regole di conversione da grafemi a suono e nella costruzione di singoli suoni in parole, in maniera automatica.

bes-01

 REGOLAMENTAZIONE: Serve agli insegnanti e ai genitori per riuscire a comprendere le strategie, le misure didattiche e il trattamento da adottare. La legge n.170/2010 sulle “Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico” riconosce la dislessia, la disortografia, la disgrafia e la discalculia quali disturbi specifici dell’apprendimento. La legge tutela gli studenti dislessici e ne favorisce l’apprendimento e il pieno sviluppo cognitivo con metodi alternativi attraverso la creazione di un percorso di studi ad hoc.

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (PDP): Il Piano è un accordo condiviso fra docenti, istituzioni scolastiche, istituzioni socio-sanitarie e famiglia. Si tratta di un progetto educativo e didattico personalizzato basato sulle potenzialità dell’alunno da stilare all’inizio dell’anno scolastico. Questo deve contenere:

  • i dati anagrafici dell’alunno;
  • la tipologia del disturbo;
  • le attività didattiche personalizzate;
  • gli strumenti compensativi;
  • le misure dispensative;
  • le forme di verifica e valutazione personalizzate.

Per scoprire di più sul nostro corso online clicca qui: https://www.minervasapiens.it/site/bisogni-educativi-speciali-bes-e-didattica-inclusiva/

 

Annunci

Un pensiero riguardo “Scuola e famiglia affrontano la dislessia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...