Mese: ottobre 2018

Gli effetti delle nuove tecnologie sul cervello

Gli effetti delle nuove tecnologie sul cervello

Oggi viviamo nell’era del web 2.0 e siamo costantemente connessi ai nostri dispositivi elettronici, ma che impatto ha tutto ciò sul nostro cervello? Alcuni studi hanno dimostrato che siamo più reattivi ma allo stesso tempo superficiali e smemorati. Sul pianeta ci sono 7,8 miliardi di schede SIM contro 7,5 miliardi di persone e l’Italia è terza per diffusione capillare dello smartphone (8 su 10 ne hanno uno). In media si stima che tocchiamo il cellulare 2.617 volte al giorno soprattutto dopo esserci appena svegliati e poco prima di andare a dormire. Continua a leggere “Gli effetti delle nuove tecnologie sul cervello”

Annunci
Comunicare con simboli e immagini: la Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA)

Comunicare con simboli e immagini: la Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA)

La mancanza di possibilità di comunicare con gli altri comporta ricadute negative nello sviluppo della relazione, del linguaggio e nello sviluppo cognitivo e sociale. Per questo, conoscerne le tecniche e gli strumenti necessari per sopperire a questa mancanza può rivelarsi utile.  Continua a leggere “Comunicare con simboli e immagini: la Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA)”

Come riconoscere la sindrome ADHD?

Come riconoscere la sindrome ADHD?

L’ADHD (Attention Deficit Hyperactivity Disorder) è un disturbo psichico dell’età evolutiva, altrimenti nota come sindrome da deficit di attenzione e iperattività.
Alcuni studi recenti hanno dimostrato che circa il 4% dei bambini in età scolare e prescolare ne soffre, in particolare i maschi. Continua a leggere “Come riconoscere la sindrome ADHD?”

Scuola e famiglia affrontano la dislessia

Scuola e famiglia affrontano la dislessia

In occasione della terza edizione della Settimana Nazionale della Dislessia dall’ 1 al 7 ottobre 2018, l’Associazione Italiana Dislessia ha stilato un programma di oltre 300 eventi di informazione e sensibilizzazione, su tutto il territorio nazionale, organizzati a livello locale da oltre 1.000 volontari, in collaborazione con enti pubblici, scuole e altre istituzioni. Continua a leggere “Scuola e famiglia affrontano la dislessia”