Assistente Educativo Culturale

Il corso formativo realizzato da Minerva Sapiens arriva alla sua V edizione

Negli ultimi anni si sono fatti numerosi passi in avanti nel trattamento della disabilità rinnovando i servizi dedicati e ampliando lo spettro di interventi a favore del disabile. Questo movimento ha sottolineato l’importanza di prestare attenzione non solo agli interventi di carattere sanitario, ma anche a quelli che riguardano l’ambito relazionale e sociale del portatore di handicap, trasformando il processo di inserimento in un vero e proprio processo di integrazione di competenza delle Regioni.aec

A questo proposito è in crescita la richiesta di personale qualificato a supporto degli insegnati  da parte dei Comuni e delle cooperative operanti sul territorio allo scopo di favorire e sostenere il processo di integrazione dei ragazzi portatori di handicap all’interno dell’ambiente scolastico.

Minerva Sapiens vanta un corpo docenti professionale e specializzato nelle materie di competenza e ripropone per il 2015 il Corso per Assistente Educativo Culturale (AEC), attualmente arrivato alla sua IV edizione.

Il corso mira a formare operatori che siano di supporto a tutti quei studenti disabili non autonomi che hanno bisogno di un sostegno fisico, psicologico e sociale per superare tutte quelle barriere culturali che impediscono spesso al giovane di integrarsi pienamente e di strutturare in modo equilibrato la propria identità.

Nel programma del corso si approfondiranno le leggi sul tema della disabilità, le tecniche di comunicazione da attivare nella relazione, elementi di psicologia generale e psicopedagogia del disabile, e tecniche di primo soccorso. Si andrà poi ad apprendere tutto ciò che riguarda l’implementazione del PAI, ovvero il Piano di Azione Individualizzato, per pianificare l’intervento assistenziale vero e proprio e gli interventi socio-assistenziali di rete per sviluppare e allineare competenze professionali specifiche atte all’erogazione di nuovi servizi all’utenza (servizi informativi, orientativi, formativi e culturali).

Alla fine del corso l’operatore sarà in grado di contribuire alla programmazione scolastica individuando le potenzialità, gli obiettivi e le strategie da mettere in campo per  favorire l’apprendimento e la socializzazione dell’alunno disabile, sarà pienamente formato per l’assistenza pratica/funzionale agli insegnati, nonché per l’assistenza negli spostamenti dell’alunno e in quella duranti i pasti in mensa e nelle attività per la cura dell’igiene personale allo scopo di fornire un buon livello di autonomia personale al disabile.

Secondo l’articolo comma 3 della legge 104 del 1992 l’AEC rappresenta inoltre una figura di supporto alla partecipazione dell’alunno alle attività scolastiche, ricreative e formative previste dal piano dell’offerta formativa scolastica nonché nell’organizzazione dei viaggi di istruzione per ciò che riguarda il superamento di barriere architettoniche connesse al trasporto e al soggiorno dell’alunno ma anche durante lo svolgimento delle visite culturali. Alla fine del corso il discente avrà acquisito gli strumenti essenziali per implementare iniziative di integrazione con la scuola e i servizi territoriali, lavorando singolarmente e in equipe, e fungendo così da ponte tra rete formale, famiglia, compagni di scuola  e alunno disabile.Lehrer hilft in der Grundschule

L’AEC aiuta, quindi, i ragazzi non autonomi nelle comuni faccende come andare in bagno, mangiare, muoversi all’interno delle mura scolastiche e all’esterno, curarsi della propria igiene e relazionarsi con i compagni aiutandoli così ad inserirsi nelle attività scolastiche.

Ogni studente con disabilità per il pieno sviluppo ha diritto a vedersi riconosciute delle ore di assistenza didattica da parte dell’insegnate di sostegno, nonché delle ore di assistenza per il raggiungimento dell’autonomia e della comunicazione con l’ausilio dell’AEC. 
Per informazioni ed iscrizioni è possibile contattare Minerva Sapiens allo  06.5128484 oppure inviare una email a minervasapiens@formazione.it

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...